31/05/09

George Tiller

A proposito di George Tiller, ginecologo abortista ucciso questa sera, Repubblica riporta: "Un uomo gli ha sparato da un'auto a Wichita, in Kansas. Praticava aborti anche dopo la 20esima settimana. Era da tempo bersaglio del movimento per la vita". Avete capito bene: "Era da tempo bersaglio del movimento per la vita"!!! E per giunta è stato ucciso in una Chiesa.

L'Ultimo Dei Candidati (UDC)

Un Andrea Scanzi in gran forma offre le sue indicazioni di voto.

30/05/09

Pirateria

Questo è il punto di vista di Jacques Attali sul fenomeno dello scambio di file digitali. Una visione di buon senso, intelligente e illuminata.

28/05/09

Pubblicità e poligamia

Grandi critiche dell'arcivescovo di Bologna nei confronti di una recente pubblicità della Renault.
"Mi è capitato di vedere uno spot televisivo che per promuovere la grande capacità di un'automobile esalta la poligamia. Queste sono cose inammissibili, in un paese che riconosce la monogamia come un valore non più discutibile, ma dove purtroppo ci sono già tutti i presupposti culturali perché venga legittimata la poligamia". Peccato che le gerarchie cattoliche non si rileggano i loro libri sacri. Per esempio nel Primo Libro dei Re (11,3) si legge che "Salomone sposò settecento principesse ed ebbe trecento concubine". Alla faccia della monogamia!

27/05/09

Domande retoriche

"Alle italiane e agli italiani vorrei rivolgere una semplice domanda: fareste educare i vostri figli da quest'uomo? Chi guida un paese ha il dovere di dare il buon esempio, di trasmettere valori positivi".
Questo è ciò che ha detto Franceschini oggi. Sembra una domanda retorica. Purtroppo da anni Berlsuconi sta educando non solo i ragazzi italiani, ma anche gli adulti, utilizzando le sue televisioni e, quando è al potere, anche quelle dello Stato. Basta fare un po' di zapping e si capisce tutto. Altro che valori positivi.

26/05/09

25/05/09

Ma non stavano scomparendo

Qualche tempo fa i giornali di tutto il mondo parlavano della scomparsa delle api, legando ciò a quanto sarebbe stato detto da Einstein secondo il quale la scomparsa delle api avrebbe costituito il preludio alla scomparsa del genere umano. A guardare questo filmato sembra che la notizia sia stata troppo enfatizzata.

L'anello mancante

E' stato battezzato Ida lo scheletro, rinvenuto in Germania e al quale è stata attribuita un'età di 47 milioni di anni, che getta nuova luce sull'evoluzione dell'Uomo. E ha molte cose da spiegare e raccontare.

With Italians on my side



Gad Lerner sostiene che "si è rotto l'incantesimo del nuovo Don Rodrigo", io condivido però la posizione di Luca De Biase, secondo il quale "non è una bella vicenda".

23/05/09

Snow Leopard

Snow Leopard non è soltanto il nome di un superbo animale che dimora sull'Himalaya, non è nemmeno solamente il titolo del resoconto di una spedizione sull'Himalaya splendidamente descritta da Peter Matthiessen, ma anche il nome del nuovo sistema operativo Apple che verrà diffuso nel prossimo autunno e relativamente al quale ci sono le prime anticipazioni.

22/05/09

Da che parte sta Mr. Jones?


Questa è la posizione di Mr. Jones per le elezioni europee (ammesso che vada a votare e, comunque, nulla a che vedere con i personaggi ritratti).

Stranezze

La Repubblica ha recentemente pubblicato sul suo sito le fotografie delle automobili più strane realizzate nel corso della storia. Io avrei aggiunto anche la mitica Isetta nonché la Bianchina e perché no, la Prinz.

Mario Benedetti

E' morto nei giorni scorsi Mario Benedetti, uno dei più grandi scrittori dell'America Latina. Pur non conoscendo lo spagnolo ho guardato un interessante documentario, dal titolo Palabras verdaderas, realizzato dal regista Ricardo Casas nel 2004 che descrive la sua vita attraverso splendide musiche e interessanti interviste di grandi personaggi della letteratura di lingua spagnola.

21/05/09

San Tommaso

Perché San Tommaso d'Aquino non solo avrebbe amato Darwin, così come aveva amato Aristotele, ma avrebbe anche apprezzato le scoperte della genetica.

Misteri italiani

Sapendo quanto sia difficile scomparire dalla rete, questa cosa pare incredibile. A meno che non ci abbia pensato "papi".

20/05/09

42

Ho fatto questa domanda a Wolfram Alpha, l'innovativo motore di ricerca: "What is the meaning of life?" e ho ottenuto la risposta che si vede nell'immagine. QED!

Stupidità infinita

Sono sempre sorpreso dal livello di stupidità che certe persone sono in grado di raggiungere. Se poi queste persone sono quelle chiamate a legiferare...

Società egualitarie

E' da poco uscito un libro molto interessante che cerca di dimostrare come le società egualitarie funzionino meglio di quelle dove le disuguaglianze sono più marcate. Si tratta di "The Spirit Level" di Richard Wilkinson e Kate Pickett. Ne parla in un editoriale, Enrico Materia.

19/05/09

Classe sociale e salute

Vicente Navarro, professore presso la Università americana Johns Hopkins e l'Università spagnola Pompeu Fabra, in un chiaro quanto coraggioso articolo spiega come il concetto di "classe sociale" abbia ancora significato, tanto più quando parliamo di salute e quali sono stati i danni provocati alla società dalle politiche liberistiche iniziate negli anni '80.

17/05/09

13/05/09

La musica delle città

La musica di una città è nel­la sua aria: basta saperla ascoltare. Ecco perché la glo­balizzazione è così terribile: un solo mondo, una sola lin­gua? Una noia inimmaginabile. Un’altra cosa incredibilmente vacua so­no gli anniversari dei compositori, una fissazione della musica classica.
(Keith Jarrett, intervistato dal Corriere della Sera, 7.5.2009)

A volte ritornano

E' ricomparso, nelle liste del PDL, il mitico deputato dell'UDC, che a Roma soffriva di solitudine e...

Internet a scuola

Anche se con notevole ritardo, la scuola comincia a fare i conti con Internet. Naturalmente non in Italia.

12/05/09

Sanità in Italia

Un interessante articolo di Silvio Garattini a commento del Libro Bianco sul welfare ("La vita buona nella società attiva"). Secondo Garattini, è assolutamente necessario che la sanità italiana sviluppi la prevenzione, fornisca trattamenti basati su prove scientifiche e consideri la ricerca come un investimento e non come una spesa.

11/05/09

The inner light


THE INNER LIGHT (The Beatles, 1968)

Without going out of my door
I can know all things of earth
With out looking out of my window
I could know the ways of heaven

The farther one travels
The less one knows
The less one really knows

Without going out of your door
You can know all things of earth
With out looking out of your window
You could know the ways of heaven

The farther one travels
The less one knows
The less one really knows

Arrive without travelling
See all without looking
Do all without doing

Open Source

Per gli amanti dell'open source: è appena uscita la versione 3.1 di Open Office.

09/05/09

Felicità interna lorda

Il Bhutan persiste nel perseguimento della Felicità Interna Lorda anziché nel Prodotto Interno Lordo. E in questi tempi questo può essere di insegnamento per molti Stati.

08/05/09

Il Romanzo Infinito

Un interessante progetto collaborativo: Il Romanzo Infinito. I lettori sono invitati a continuare la scrittura di un romanzo per non più di 16 righe.

La scomparsa

La cosiddetta "influenza suina" così come improvvisamente era apparsa nei media, improvvisamente è scomparsa. Peccato, perché ci sarebbero molte cose da approfondire, come fa, per esempio, questo articolo di Frederick William Engdahl, dove si sostiene che il problema delle influenze abbia radici più economiche che sanitarie.

07/05/09

La World Digital Library

La World Digital Library (WDL), curata dall'UNESCO, rende disponibile, gratuitamente e in diverse lingue (italiano escluso!!!) su Internet materiale proveniente da diverse biblioteche di nazioni diverse (nessuna italiana!!!).

Gli obiettivi oprincipali di questo progetto sono:

  • la promozione della comprensione fra gli Stati e le culture;
  • la diffusione di contenuti cuturali su Internet;
  • la messa a disposizione di risorse per docenti, studenti e pubblico in generale;
  • lo sviluppo di capacità da parte delle istituzioni di ridurre il "digital divide" fra gli Stati e al loro interno.

Portagiornali

E' uscito il nuovo Kindle. Secondo me non è altro che la versione tecnologica di questa cosa qui.

Per fortuna

Questi sono i risvolti positivi del prossimo divorzio di Berlusconi. Da un articolo de La Stampa di oggi.

"Viceversa, sul secondo divorzio del premier la Santa Sede non ha nulla da ridire. Anzi. Dal punto di vista religioso, la lite coniugale sana una condizione di peccato grave, quasi di scandalo (per il diritto canonico Berlusconi è ancora sposato con Carla Dall’Oglio). Insomma: il paradosso è che, rompendo l’unione con Veronica da cui ha avuto tre figli, il premier verrà riammesso ai sacramenti, come da tempo anelava."

Ai tempi dell'influenza

IMHO è la più bella fotografia scattata ai tempi dell'influenza fra quelle pubblicate dal Boston Globe.

06/05/09

Slow food


Negli stati dove si passa più tempo a tavola c'è la percentuale più bassa di persone obese. Sarà un caso?

Carlo Dapporto?

Ho sentito in TV da Oliviero Toscani che il nostro Primo Ministro ha un'immagine fuori moda e assomiglia a Carlo Dapporto. A pensarci, non ha tutti torti.

Parole profetiche

Poiché la durata della giornata lavorativa costituisce essa stessa uno dei principali fattori repressivi imposti dal principio della realtà al principio del piacere, la riduzione di questa durata fino al limite in cui il puro tempo lavorativo non blocchi piú lo sviluppo umano, è la prima delle condizioni preliminari della libertà. Una siffatta riduzione significherebbe quasi sicuramente da sola un abbassamento del tenore di vita attuale nei paesi industriali piú progrediti. Ma la regressione a un livello di vita inferiore, che sarebbe la conseguenza del crollo del principio di prestazione, non parla contro il progresso della civiltà.

Che la liberazione sia condizionata da un livello di vita sempre piú alto, è un argomento che serve con troppa facilità a giustificare la perpetuazione della repressione. Determinare il livello di vita in termini di automobili, apparecchi televisivi, aeroplani e trattori, è tipico del principio di prestazione stesso. Al di là del dominio di questo principio, il livello di vita verrebbe misurato con altri criteri: la soddisfazione universale dei bisogni umani fondamentali, e la libertà dalla colpa e dalla paura – da quella interiorizzata come da quella esterna, da quella istintuale come da quella “razionale”.

(Herbert Marcuse, Eros e Civiltà, Einaudi, 1964 - pag. 164)

Elettori intelligenti

Come dall'estero vedono e giudicano gli elettori italiani:
"The more idiotically Italy's president behaves, the greater his popularity."
(Terence Blacker, The Independent, 24 aprile 2009)

Turn-over tecnologico

Wired ha elencato le 5 tecnologie che, con diverse probabilità, i bambini di oggi non potranno vedere:
  • il videoregistratore (probabilità 5/5)
  • i libri (probabilità 2/5)
  • le lettere (probabilità 5/5)
  • i giornali (probabilità 5/5)
  • i computer da tavolo (probabilità 4/5)
Dopo aver visto questa cosa qui, presentata proprio oggi, ho la sensazione che aumenteranno di molte le probabilità della fine precoce dei libri.

Evitare l'influenza messicana

Il prof. Joe Collier sul British Medical Journal descrive i metodi che adotta quando utilizza i mezzi pubblici per evitare di prendersi l'influenza. Comincia dicendo che non utilizza mai la Piccadilly line verso est, perché è la linea che usano i passeggeri che arrivano all'aeroporto di Heathrow. E via di questo passo...
Il fatto poi che le modalità per evitare il contagio siano esterne al contesto medico sono ben descritte in questo set di slide del prof. Tom Jefferson.

Spese di rappresentanza

Vedere il Presidente degli Stati Uniti che paga in contanti l'hamburger che ha appena mangiato, mi fa venire in mente che in Italia anche l'ultimo degli Assessori dell'ultimo Comune farebbe addebitare il conto sulle spese di rappresentanza.

05/05/09

Parole intraducibili

"La crescita è un concetto bizzarro, perché è qualcosa che per noi è familiare, noi viviamo in una società della crescita, in un'ideologia della crescita, è una specie di ovvietà. Se invece guardiamo all'interno della storia delle società umane, è invece qualcosa di eccezionale, riguarda solo l'occidente e solo gli ultimi tre secoli dalla rivoluzione industriale inglese in poi. È un concetto che non si può tradurre in quasi nessuna delle lingue non europee, perché la maggior parte delle società umane non immagina che il domani possa essere sempre migliore dell'oggi e che ogni giorno sia migliore del precedente. L'obiettivo è invece quello di realizzare un maggior benessere generale, un sentimento di soddisfazione generale." (Serge Latouche, Green Planet, maggio 2009)

Curiosità

Magari qualcuno è particolarmente curioso e vorrebbe sapere qualcosa di più del famoso virus A H1N1 che provoca la cosiddetta "influenza suina". Ecco la fotografia del suo genoma.

Un amato attivista

La BBC celebra la vita e il lavoro del musicista e attivista americano Pete Seeger, che compie, in questi giorni, 90 anni. Pescando nell'archivio della radio, Vincent Dowd descrive lo sforzo continuo di Seeger per migliorare il mondo attraverso la musica.

Si può ascoltare questo bel servizio per i prossimi quattro giorni su BBC Radio 4.

02/05/09

Nico

Il 10 maggio a Ferrara c’è una manifestazione in memoria di Nico, la mitica modella e cantante che aveva cantato in un indimenticato disco dei Velvet Underground. Parteciperanno all'evento, fra gli altri, John Cale e Lisa Gerrard, che ho avuto modo di ascoltare recentemente nello stupendo disco di musica elettronica con Klaus Schultze dal titolo Farscape.

Porcate

Lo scrittore Valerio Evangelisti ci racconta il suo punto di vista sull'influenza messicana che sta destando grande preoccupazione nel mondo.